Titoli

Gloria Ghisi

30072014120049_sm_8486

I figli scambiati in grembo

La storia degli embrioni scambiati all’ospedale Pertini di Roma è di quelle che arrivano al mio stomaco come un cazzotto. L’avevo  lasciata lì a decantare, come si fa quando un concetto richiede una lunga elaborazione e non trova una soluzione interiore. Insomma in breve:  due coppie decidono di  procreare con l’inseminazione artificiale, si rivolgono all’ospedale e qui gli embrioni vengono… Leggi tutto

23072014095355_sm_8405

Ma qualcuna legge ancora periodici femminili?

Vengo a sapere, con una stretta al cuore, che la casa editrice Condé Nast chiude uno dei suoi giornali, Myself, un femminile tra i suoi ultimi prodotti messi a punto, e con una redazione  voluta apposta per fare un periodico per ‘donne adulte che lavorano’. Ma le donne adulte che lavorano, evidentemente, hanno altro da fare che  comprare un giornale… Leggi tutto

17072014093730_sm_8332

Ma dare dal ”tu” è da maleducati?

Leggevo, su  Facebook,  sulla bacheca di un’amica di quanto avesse trovato maleducato un ragazzo che allo sportello le aveva dato del tu. La mia amica veleggia per i sessant’anni, ma è ancora uno splendore,  e si capiva che era soprattutto lusingata dall’aver suscitato in un ragazzo un qualche interesse non del tutto innocente.  Però quell’uso un po’ guascone di dare… Leggi tutto

11072014102332_sm_8257

Ma per che cosa vi indignate, voi?

Mi  ‘affaccio’ su Facebook e vedo scorrere i post degli amici. Ad un certo punto leggo:  ‘Sono stanca di vivere in una città imbrattata, sporca, maleodorante, invasa da mendici, venditori di strada molesti, zingari, ubriachi e disperati della terra che bivaccano con i loro poveri stracci sui prati e sulle panchine dei Giardini Pubblici. Questa non è accoglienza, è lassismo… Leggi tutto

08072014093721_sm_8178

Musei gratis e il senso dell’arraffo

 La notizia è di quelle che di primo acchito allargano il cuore: Boom di presenze nei musei per la prima domenica di ingressi gratuiti. E  viene da pensare: ma dov’era tutta quella gente curiosa, prima? Possibile che quando si tratta di pagare (una tassa, un biglietto…) tutti si infrattino, si dileguino, spariscano?  Più che la curiosità non avrà vinto il… Leggi tutto

06072014151331_sm_8177

Giorgio Faletti e l’empatia

Mi ha molto colpito, su Facebook, il dilagare di post in memoria di Giorgio Faletti, da parte di colleghi e altri operatori del mondi dell’informazione che hanno avuto il privilegio di conoscerlo, come è accaduto a me.  Non appena ho saputo che ci aveva lasciati non ho potuto fare altro che sfogare il mio ricordo, che era bello. Era un… Leggi tutto

Gloria Ghisi

Sono nata nel 1955, a Milano. Ho fatto per tutta la vita la giornalista, dagli inizi in una radio milanese dove mi occupavo di redigere notizie per i radiogiornale, fino alle pagine degli appuntamenti culturali di Io donna, il femminile del Corriere della Sera. Nel frattempo passata da tante testate, da tre case editrici, ho messo insieme un’esperienza varia. Esperienza che mi auguro di non far appassire e di comunicare alle nuove generazioni, alle persone giovaniche frequentano il mio laboratorio di Tecniche di giornalismo femminile, all’Università Cattolica di Milano. Qui vorrei condividere invece le riflessioni che nascono dalle letture di vario genere, dalle “passeggiate” sui social network, dalle notizie sui giornali, dalle pagine dei libri. E infatti questo blog si chiama, semplicemente, TITOLI.

Utenti online